Post in evidenza

La scienza conferma la Reconnective Healing

Benvenuti a qualcosa di nuovo. Questo è differente. Questo è reale e in qualche modo è qualcosa che esiste dentro di voi. Per fortuna non è necessario inventarsi storie sulla fonte o sulla natura di questa energia. La Reconnective Healing è decisamente supportata dalle più recenti teorie della fisica nucleare e della fisica quantistica, nelle quali tutto ciò che noi esseri umani abbiamo ritenuto essere vero, viene letteralmente messo a soqquadro, il tempo viaggia all’indietro, la gravità aumenta con la distanza, materia ed energia irrompono in cicli continui e vibranti di stringhe.

Dott. Eric Pearl, “The Reconnection – Guarisci gli altri, guarisci te stesso”.

 

Il Dott. Eric Pearl, colui che sta diffondendo nel mondo la Reconnective Healing, da diversi anni collabora con eminenti ricercatori e membri dell’establishment medico mondiale. Tali scienziati sono entusiasti per come le frequenze della Reconnective Healing producano effetti, nelle persone (o meglio, negli esseri viventi) e negli ambienti, in modo unico e originale rispetto alle numerose, tradizionali tecniche di energy healing.

Il libro Science Confirms Reconnective Healing (clicca sul titolo per vederlo) descrive i risultati di diversi esperimenti e test clinici che esplorano gli effetti della Reconnective Healing.

Esperimenti condotti in un arco temporale di tre anni hanno dimostrato che le sessioni di Reconnective Healing hanno un’influenza positiva statisticamente significativa sullo stato funzionale, sull’attività umorale, sulle condizioni fisiche e sulla reazione al carico nel gruppo di persone sia immediatamente che nei 10 giorni dopo la seduta. Ciò significa un effetto duraturo della Reconnective Healing e il suo significato per la salute e il benessere delle persone.

La Reconnective Healing non invoca una risposta di rilassamento nella persona, ma diminuisce la stimolazione sia simpatica che parasimpatica del sistema nervoso autonomo, come osservato quando una persona si trova in uno stato di distacco emotivo, quiete interiore e maggiore consapevolezza del flusso di energia sottile. Queste risposte fisiologiche sono compatibili con il principio di Reconnective Healing del sentire e dell’interagire cinestesicamente con i campi energetici, così come del consentire passivamente all’energia di fluire attraverso il corpo.

Un effetto speciale della Reconnective Healing è la strutturazione dello Spazio nell’auditorium (dove si svolgevano i seminari del Dott. Pearl, n.d.t.), che influisce su tutte le persone presenti.

(tradotto dalla prefazione del Dott. Konstantin Korotkov, editor del libro, Professore dell’Università ITMO di San Pietroburgo, inventore di una branca della scienza chiamata Elettrofotonica che permette di vedere e analizzare i campi energetici umani. Ha pubblicato oltre 200 articoli scientifici, 9 libri e ha registrato 17 brevetti).

Parlerò in seguito più nel dettaglio di qualcuno di questi esperimenti.

Tanta Luce a Te,

Gioia

Il cambiamento secondo la Reconnective Healing

heal (verbo)

Dall’Inglese antico hælan “curare; salvare; rendere intero, sano e buono,” dal Proto-Germanico *hailjan, letteralmente “rendere intero,” dal Proto-Indoeuropeo *kailo- “tutto”.

È naturale che il cambiamento desiderato avvenga subito, e può accadere! Eppure, quando hai un’eccessiva voglia o bisogno di “far accadere qualcosa” (o di “non farlo accadere”), quando provi ad aggiustare le cose secondo quello che tu pensi sia la cosa migliore per te, impedisci che infinite altre opportunità e doni fluiscano nella tua vita. Ostacoli la tua naturale capacità di “ricevere” dall’Universo; dimentichi la tua vera essenza e cadi in preda a dubbi e paure.

L’interazione con le frequenze di Reconnective Healing ti consente di accedere istantaneamente a possibilità illimitate. Queste frequenze intelligenti sanno di cosa hai bisogno e produrranno senza sforzo la tua nuova metamorfosi dall’interno.

Le frequenze di Reconnective Healing sono qui su questo pianeta per offrirci un accesso tangibile e immediato al ribilanciamento energetico e alla trasformazione a un livello mai visto prima dall’umanità.

Reconnective Healing è UN PORTALE verso il tuo migliore mondo possibile.

Sta a te decidere se varcarne la soglia. Lo vuoi?

Tanta Luce a Te,

Gioia

Life Coaching: una bella storia!

Grazie all’iniziativa “la Primavera del Coaching” lanciata dall’AICP (Associazione Italiana Coach Professionisti) durante il lockdown dovuto alla pandemia di COVID-19, sto avendo la gioia di seguire una donna poco più che ventenne alle prese con la decisione di proseguire gli studi o di iniziare a lavorare. O entrambi!
Ci siamo incontrate via Zoom già cinque volte, durante le quali abbiamo prima definito l’obiettivo, poi conversato sulla situazione attuale e esplorato le opzioni possibili in direzione di quella desiderata, utilizzato strumenti per fare un bilancio delle sue competenze e per soppesare le conseguenze delle varie opzioni… e adesso siamo in ‘corto finale’.
L’ho vista inizialmente confusa, per un momento l’obiettivo si è potenzialmente ‘bipartito’, poi con stupore ha riesumato desideri sepolti perché le sembravano “troppo per lei”. Mi aspetto che alla prossima sessione, o al massimo fra due, sarà in grado di decidere il da farsi.
Due riflessioni: 1) questo tipo di supporto alle persone – soprattutto se sono donne – è per me una grande fonte di felicità; 2) è stupendo accorgersi di come vi siano giovani così brillanti, pronti a mettersi in gioco, ad assumersi responsabilità e a perseguire i propri sogni!
Tanta gioia a te.

Gioia

Life Coaching – Intervista su RWS

Caminante, no hay camino
Se hace camino al andar.
A. Machado

 

Tanta gioia a te.

Gioia

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: