La Jaguar XKR-S Convertible

“La nuova XKR-S Convertible rappresenta l’apice delle prestazioni e del fascino nell’automobilismo. Non c’è nulla di più liberatorio che sperimentare la vita dietro al volante di una Jaguar decappottabile. La XKR-S Convertible porta l’esperienza della Jaguar GT ad altezze inesplorate.”

Così si esprime Adrian Hallmark, Direttore di Jaguar Cars Global Brand, sull’ultima nata della casa. Un giudizio che rivela l’orgoglio di chi ha voluto che la XKR-S Convertible incarnasse tutte le caratteristiche della leggendaria Jaguar GT – prestazioni esplosive, maneggevolezza, comfort e una lussuosità sobria – ma che allo stesso tempo la conducesse a un superiore livello di performance.

La più potente Jaguar mai progettata, e con la più veloce apertura e chiusura della capote mai vista (18 secondi), ha un design aerodinamico calibrato con cura che le permette di mantenere la  stabilità, con il tetto aperto, anche ad altissime velocità (fino a 300 km/h).

Il frontale della XKR-S, dalle due linee verticali che dai lati della presa d’aria ovale scendono lateralmente verso il paraurti, ha un aspetto grintoso. Il paraurti incorpora un’ulteriore presa d’aria, più bassa e larga, un ripartitore in fibra di carbonio e lo spoiler inferiore. Ai bordi più esterni dei parafanghi anteriori, fessure verticali incanalano l’aria lungo i fianchi della vettura, per una maggiore stabilità direzionale alle alte velocità.  Per quanto riguarda il retro dell’automobile, l’alettone unico lavora in combinazione con un diffusore, entrambi in fibra di carbonio. Il risultato aerodinamico è una riduzione e un bilanciamento, tra fronte e posteriore, del sollevamento complessivo, e una macchina più attaccata al suolo.

Pioniera nell’uso dell’alluminio per la produzione in serie di vetture, la Jaguar non si smentisce: la felina XKR-S ha massa piccola, notevole duttilità ed elevatissima rigidità torsionale, il tutto accompagnato da un sistema di sospensioni che creano – anche grazie alla precisione della sterzata – un’intima connessione fra strada, automobile e guidatore. Il software per il controllo della stabilità ottimizza il sistema, per una guida entusiasmante, mentre lo Jaguar High Performance Braking System di serie garantisce controllo e sicurezza.

Dotata di un motore interamente in alluminio AJ-V8 ora alla terza generazione, ad iniezione diretta con sovralimentazione maggiorata e che produce 550 CV, la XKR-S è dotata di cambio automatico e sequenziale a sei rapporti.

Internamente, l’abitacolo della XKR-S è degno del suo nome: ci si “abita” davvero volentieri.  Un rivestimento in pelle avvolgente e un volante multifunzione offrono una piacevole sensazione sia tattile, sia di padronanza del mezzo, mentre i nuovi sedili anteriori Performance, con poggiatesta integrato, maggior sostegno laterale e schienale imbottito, garantiscono una posizione sicura e confortevole a guidatore e passeggero anche durante le curve ad alta velocità.

Soltanto sei i colori disponibili, incluso il “verde Jaguar”, vellutati al tatto come del resto è vellutata la guida di questa cabriolet, piccola fuori, grande in ogni dettaglio.

Pubblicato su Spaziomotori.it

Annunci

Commenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.