Corso di scrittura. Lezione n° 5: Fenomeni di pronuncia e grafia – L’apostrofo

nomenOmen

L’apostrofo… serve! (ringrazio il fotografo, pronta a citarne il nome, se si presenta).

Alcuni fenomeni di pronuncia e grafia.

Certe volte, nel pronunciare una parola, o una parola dopo l’altra, eliminiamo una vocale non accentata. Questa eliminazione viene registrata anche dalla scrittura.

Distinguiamo quattro fenomeni, i primi due dei quali sono stati particolarmente importanti nella transizione fra l’italiano antico e il moderno, ma oggi hanno poco rilievo:

–          L’aferesi: eliminazione di vocale all’inizio di parola (vangelo per e-vangelo, tondo per ro-tondo);

–          La sincope: eliminazione di vocale all’interno della parola (spasmo per spa-si-mo, opra per o-pe-ra).

Gli altri due fenomeni sono importanti per le implicazioni che hanno sulla presenza o meno dell’apostrofo.

–          Il troncamento: eliminazione di vocale finale di una parola, quando a questa segue una parola iniziante per consonante (Dottor Jeckyll, andar piano);

–         …

View original post 666 altre parole

Commenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.