Consigli di benessere – … La lingua!

La bellezza comincia dalla lingua

Quale meraviglioso accostamento fra la LINGUA, che è il leitmotiv del sito, e quest’organo un po’ bistrattato che appartiene a tutti gli esseri, umani e animali!

Se il primo post dedicato al benessere, sul lavaggio nasale, poteva risultare un tantino blah, stai sereno che questo è ancora peggiore. 🙂

Anche il gesto che sto per illustrarti, che eseguo nella mia routine mattutina, è di una semplicità estrema ed è uno dei più utili take-away del periodo in cui ho praticato yoga (per essere un sito in italiano, sull’Italiano, uso molti neologismi e forestierismi. 🙂 … ma consapevolmente!)

Sto parlando di Jihwa Dhauti, la pulizia della lingua, un’antica pratica dell’Hatha yoga che consiste nel rimuovere la patina bianca che si forma sulla lingua.

La patina è formata da batteri, tossine, lieviti, funghi, cellule di sfaldamento della mucosa orale e si deposita sulla lingua normalmente durante la notte.

Come procedere:

La mattina, prima di bere o mangiare qualunque cosa

  1. davanti allo specchio, tirare fuori la lingua e poggiare un cucchiaino con il lato convesso verso l’alto, più o meno alla radice della stessa (indietro, verso la gola, per intenderci) e farlo scivolare in avanti
  2. sciacquare il cucchiaino e ripetere 3-5 volte o comunque fino a quando nel cucchiaino non rimarrà più alcuna patina.

Rimuovere la patina ogni giorno porta con sé benefici importanti:

  1. riduce l’alitosi
  2. riduce il gonfiore intestinale che segue all’ingestione di batteri, lieviti, funghi e tossine, che vanno a sovraccaricare l’apparato digerente
  3. previene l’intossicazione dell’organismo.

Talvolta, anche durante la giornata, quando mi capita di mangiare troppo o troppo salato e soffro di quell’insopportabile effetto ‘lingua felpata’ post-prandiale, sento proprio un gran sollievo nel potermi liberare di quell’indegna schifezza. 🙂

Che ne dici: da domattina, lo farai anche tu?

P.S.: Se l’acciaio sulla lingua ti dà fastidio (a me, un pochino… e poi la mattina è così freddo!) sono in vendita appositi ‘nettalingua’, degli strumenti che possono essere:

in plastica, molto leggeri e semplici,

https://amzn.to/2oUdccQ

o in rame, mutuati dalla medicina ayurvedica:

https://amzn.to/2x64Kef

 

Una linguaccia (pulita) 😛 …  e  tanta gioia a te.

Gioia

Annunci

7 commenti Aggiungi il tuo

Commenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.