Piccole scoperte da dentro casa

Ah, no no no. Non scriverò di attualità: tutti i media lo fanno.
Non scriverò della funzione metafisica del nuovo coronavirus: molte persone stanno già trovando in esso una lezione di vita.
Scrivo di un paio di cose banali, materiali, leggere, che ho scoperto grazie alla cattività .
La tecnica dei 101 desideri
La mia amica Roberta ieri ha condiviso con me il video che segue. Mi ha divertito e ho iniziato subito a metterlo in pratica. Focalizzarmi sui miei desideri non mi è nuovo, ma le semplici regole che detta Igor Sibaldi rendono tutto più positivo ed efficace.
Un buon modo per trascorrere mezz’ora piacevole e per dare nuova linfa alla fantasia!
Carta, penna alla mano e… Buona visione!
Radio Garden
Un’app pazzesca che mi ha suggerito mia sorella Anna.
In pratica, vedi il globo terrestre con delle piantine o semi verdi che rappresentano le stazioni radio, ovunque esse stiano trasmettendo.
Giri il mondo con un dito e clicchi sulla radio di Taichung City in Taiwan, per dire… Incredibile!
Clicca qui la versione non app su internet e buon ascolto!
Una poesia di Ezio Bosso
Questa l’avrete già letta, è circolata ieri su Facebook. L’ha condivisa con me Giusy, lucana che non è tornata in Basilicata per non trasportare con sé potenziali compagnetti di viaggio…
È una poesia bellissima sul tempo che stiamo vivendo.
Buona lettura!

Io li conosco i domani che non arrivano mai
Conosco la stanza stretta
E la luce che manca da cercare dentro

Io li conosco i giorni che passano uguali
Fatti di sonno e dolore e sonno
per dimenticare il dolore

Conosco la paura di quei domani lontani
Che sembra il binocolo non basti

Ma questi giorni sono quelli per ricordare
Le cose belle fatte
Le fortune vissute
I sorrisi scambiati che valgono baci e abbracci

Questi sono i giorni per ricordare
Per correggere e giocare
Sì, giocare a immaginare domani

Perché il domani quello col sole vero arriva
E dovremo immaginarlo migliore
Per costruirlo

Perché domani non dovremo ricostruire
Ma costruire e costruendo sognare

Perché rinascere vuole dire costruire
Insieme uno per uno

Adesso però state a casa pensando a domani

E costruire è bellissimo
Il gioco più bello
Cominciamo…

 

L'immagine può contenere: una o più persone e persone sedute
È proprio così…
“Costruire è bellissimo
Il gioco più bello
Cominciamo…”
Tanta gioia a Te,
Gioia

Pubblicato da Gioia Magliozzi | Life & Career Coach | Reconnective Healing® Foundational Practitioner

Life & Career Coach, socio AICP (Associazione Italiana Coach Professionisti) e Reconnective Healing® Foundational Practitioner. Oggi mi sento una ‘Catalizzatrice’, ossia un mezzo che facilita e accelera chi voglia vivere la migliore versione di sé stesso. La mia fonte di realizzazione più grande è quella di accompagnare donne e ragazze nel viaggio verso la piena espressione delle proprie potenzialità e un’elevata qualità della vita personale e professionale. Accanto a una Laurea in lingue e letterature straniere e a un corso post-laurea in Economia e gestione d’azienda, ho conseguito un Master in Life & Career Coaching (blog www.nomenomen.biz) e i certificati di Reconnective Healing® Foundational Practitioner e The Reconnection®-Certified Practitioner. (Visita il sito www.gioiamagliozzi.it per saperne di più). Membro della International Society of Female Professionals. Sono madre di due adolescenti, che è la sfida più grande di tutte.

Commenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: