La mia fonte di energia: Reconnective Healing®

Buongiorno a tutti.

Oggi vi parlerò di Reconnective Healing®, un metodo di ribilanciamento energetico che produce un ritorno all’armonia, all’equilibrio, al nostro essere integri e ‘completi così come siamo’, metodo con cui ho avuto un approccio graduale e ho infine abbracciato con entusiasmo. Ho infatti prima sentito il bisogno di approfondire l’argomento, per sua natura trascendente, in modo da potervi integrare una razionalità di fondo che mi appartiene – da segno di Terra quale sono, fortunatamente mitigato da un sensibile ascendente in Pesci.

Difatti, la razionalità ha sempre avuto e ha tuttora un grande peso nelle mie scelte. Sebbene questo percorso non segua motivazioni razionali, ma un puro desiderio e senso di scopo, ho in bella vista per ogni evenienza un libro, “Science confirms Reconnective Healing”, con le evidenze di studi scientifici che dimostrano gli effetti della RH sul campo magnetoelettrico della persona e dell’ambiente in cui si pratica (ne parlerò in un prossimo articolo).

Vediamo di cosa si tratta.

Il ritorno a uno stato di equilibrio ottimale dell’Essere a tutti i livelli (emotivo, mentale, fisico…), cui accennavo sopra, deriva dall’interazione del corpo con l’intero spettro delle frequenze energetiche di Reconnective Healing®, costituite da energia, luce e informazioni, per accedere alle quali l’unico strumento richiesto è l’attenzione dell’operatore alle sensazioni avvertite nelle proprie mani in relazione al campo magnetoelettrico della persona, senza che vi sia un contatto fisico fra di loro.

(Per inciso, l’accento non è sulle mani, che usiamo per ‘comodità’, ma sull’attenzione. Puoi leggere QUI per un primo approfondimento).

La Reconnective Healing®, dunque, ripristina la coerenza e l’armonia nella nostra vita e trasforma i nostri corpi, cuori, menti e anime – fisicamente, mentalmente, emotivamente, spiritualmente e in modi talora imprevisti o ritenuti impensabili.

I benefici maggiori della Reconnective Healing® si ricevono quando ci consentiamo di ‘liberare’ le aspettative, e di lasciare che le frequenze agiscano nella nostra vita senza attaccamento a un risultato specifico. 

Reconnective Healing® non è né una terapia né un trattamento, in quanto non si concentra sui sintomi; non richiede diagnosi, tecniche complesse, procedure o rituali elaborati, a differenza delle forme oggi conosciute di Energy Healing. Durante le sessioni, interagiamo semplicemente con le frequenze di Reconnective Healing®, generando benefici a tutti i livelli.

Queste nuove frequenze di guarigione ed evoluzione sono diventate note per la prima volta alla comunità scientifica quando sono state scoperte dal Dott. Eric Pearl.

 

Biografia del Dott. Eric Pearl.

 

Laureato in medicina chiropratica presso il Cleveland Chiropractic College di Los Angeles, il Dott. Eric Pearl dirigeva da dodici anni uno dei più importanti centri chiropratici di Los Angeles quando, nell’agosto del 1993, i suoi pazienti cominciarono a riferire di aver ricevuto notevoli miglioramenti in tutti i campi della loro vita, incluse delle eclatanti guarigioni fisiche, semplicemente mentre lui teneva le mani vicino a loro, senza che li toccasse fisicamente.

Accortosi di questo inaspettato potenziale, che appartiene a tutti noi e cui ha successivamente dato il nome di Reconnective Healing® (Guarigione Riconnettiva), Eric intraprese un percorso di ricerca alla scoperta della saggezza universale che permetteva che accadesse tutto ciò: la sua storia è raccontata, con piacevole ironia, nel libro THE RECONNECTION, GUARISCI GLI ALTRI GUARISCI TE STESSO, tradotto in  39 lingue, uno dei sei volumi da lui pubblicati in cui sono narrati, fra le altre cose, i miglioramenti dei suoi pazienti.

 

 

Oggi riconosciuta e supportata dalla scienza, la Reconnective Healing® facilita nelle persone guarigioni spesso istantanee e che possono durare una vita.

Sentendosi in un certo senso in dovere di insegnarla agli altri, con il suo lavoro Eric porta ‘la luce e l’informazione’ della Reconnective Healing® in tutto il mondo, insegnando come percepire e utilizzare queste frequenze nuove e a pieno spettro che sono presenti sul pianeta e che permettono di accedere a un nuovo livello energetico fino a poco tempo fa sconosciuto.

 

Eric Pearl ha partecipato a numerosi programmi televisivi negli USA e nel resto del mondo, è stato invitato a parlare alle Nazioni Unite ha tenuto un seminario in un gremito Madison Square Garden e le sue lezioni sono state pubblicate su numerose riviste, compreso il New York Times.

 

In Italia è stato più volte ospite di Sky TG24 e del Corriere della Sera.

 

Il desiderio di Eric è che un giorno tutti imparino ad accedere a questa capacità naturale e la usino per curare se stessi e gli altri, e che nasca una generazione spontanea di “operatori di Luce”, come lui stesso ama definirli. Ad oggi, gli operatori certificati sono circa 120 mila nel mondo.

 

Ne parleremo ancora.

Tanta Luce a Te,

Gioia

Operatrice Certificata di Reconnective Healing® – Reconnective Healing® Foundational Practitioner

Pubblicato da Gioia Magliozzi | Life & Career Coach | Reconnective Healing® Foundational Practitioner

Life & Career Coach, socio AICP (Associazione Italiana Coach Professionisti) e Reconnective Healing® Foundational Practitioner. Oggi mi sento una ‘Catalizzatrice’, ossia un mezzo che facilita e accelera chi voglia vivere la migliore versione di sé stesso. La mia fonte di realizzazione più grande è quella di accompagnare donne e ragazze nel viaggio verso la piena espressione delle proprie potenzialità e un’elevata qualità della vita personale e professionale. Accanto a una Laurea in lingue e letterature straniere e a un corso post-laurea in Economia e gestione d’azienda, ho conseguito un Master in Life & Career Coaching (blog www.nomenomen.biz) e i certificati di Reconnective Healing® Foundational Practitioner e The Reconnection®-Certified Practitioner. (Visita il sito www.gioiamagliozzi.it per saperne di più). Membro della International Society of Female Professionals. Sono madre di due adolescenti, che è la sfida più grande di tutte.

Commenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: