The Reconnection® ~ La Riconnessione: cos’è?

Il corpo umano è pervaso e circondato da un campo di energia elettromagnetica.

Le cosiddette linee energetiche assiatonali che abbiamo nel nostro corpo, chiamate anche linee dei meridiani (o linee di agopuntura), storicamente considerate i canali attraverso cui scorre l’energia vitale, in origine erano collegate con le linee della griglia magnetica che circonda la Terra.

Non è un caso che luoghi di grande potenza o considerati sacri, come le Piramidi d’Egitto, Machu Picchu e Sedona, sembrino trovarsi in punti non casuali ma ‘strategici’ di tale reticolo, lungo le cosiddette ley line della Terra stessa, ossia allineamenti di punti geografici aventi un interesse spirituale. collegabile a presunti poteri soprannaturali.

E ancora, su scala più ampia, la griglia di linee energetiche del corpo ci connetteva con la più grande griglia che attraversa l’intero Universo, collegandoci quindi con esso. Immaginiamocela come un’interfaccia con l’Universo, un canale di comunicazione di energia, luce e informazione tra piccolo e grande, microcosmo e macrocosmo, umanità e Universo.

A un certo punto, col passare del tempo, ci siamo disconnessi da questa corrispondenza di griglie e abbiamo perso l’accesso alla pienezza della nostra connessione con l’Universo, allontanandoci così dal nostro normale percorso e ritmo di evoluzione.

La Reconnection® ti riconnette a molti livelli.

Riconnette il sistema energetico del tuo corpo alle linee assiali della Terra e dell’Universo, parte di una rete senza tempo di intelligenza, ricollegandoti a un livello più potente ed evoluto che mai. 
Ti riconnette con il tuo “progetto di vita”, ti riconnette con il tuo Sé Superiore.

La Riconnessione si pratica una sola volta nella vita, si svolge in due sessioni separate, di solito in giorni consecutivi, con un ciclo di sonno nel mezzo e comunque entro 72 ore.

La Riconnessione si esegue utilizzando le frequenze della Reconnective Healing ma con modalità diverse: nella Reconnective Healing l’operatore è un catalizzatore e un osservatore di ciò che la persona distesa sul lettino riceve, muovendo liberamente le mani intorno alla persona che le riceve; per facilitare la Reconnection®, invece, il professionista qualificato attiva nuove linee, attraverso un protocollo molto preciso, che coinvolge diversi set di punti e meridiani energetici del corpo, in modo che lo scambio di luce e informazioni possa ricominciare. Tale protocollo, lo stesso che il dott. Eric Pearl insegna in tutto il mondo, in Italia viene insegnato dalla Reconnective Academy Italia. 

Ciò che notiamo nelle persone, dopo che hanno ricevuto la Riconnessione, è che diventano più centrate (ricollegate con la loro essenza più profonda), così come iniziano a ‘radicarsi’ meglio su questo pianeta, nel senso che cominciano a percorrere il loro cammino di vita con passione, come se non ci fosse altra cosa che vorrebbero più di quello, poiché comprendono per cosa sono venuti, cosa piace loro fare e iniziano a farlo.
Ovviamente, ci sono sempre delle scelte da fare, ma queste diventano più chiare giorno dopo giorno.

Le persone diventano così allineate con se stesse che diventa molto più difficile autoingannarsi, perché sanno sempre meglio chi sono e per cosa sono venute qui.

Molte persone, dopo la Riconnessione, riscontrano un rapido sviluppo in diverse aree della loro vita, un’accelerazione nel loro percorso di vita.

Riteniamo che queste sessioni siano momenti ‘sacri’, come se potessimo sostenere qualcuno nella sua rinascita.

Raccomandiamo una Reconnection® a tutti coloro che desiderano sperimentare una connessione più piena con la propria vera identità, con la propria missione qui sulla Terra e con la guida dell’infinita intelligenza universale.

Non ci sono pezzi extra nell’universo. Ciascuno è qui perché ha un posto da riempire, e ogni pezzo deve adattarsi al grande puzzle.

~ Deepak Chopra

 

Tanta Luce a Te,

Gioia

Pubblicato da Gioia Magliozzi | Life & Career Coach | Reconnective Healing® Foundational Practitioner

Life & Career Coach, socio AICP (Associazione Italiana Coach Professionisti) e Reconnective Healing® Foundational Practitioner. Oggi mi sento una ‘Catalizzatrice’, ossia un mezzo che facilita e accelera chi voglia vivere la migliore versione di sé stesso. La mia fonte di realizzazione più grande è quella di accompagnare donne e ragazze nel viaggio verso la piena espressione delle proprie potenzialità e un’elevata qualità della vita personale e professionale. Accanto a una Laurea in lingue e letterature straniere e a un corso post-laurea in Economia e gestione d’azienda, ho conseguito un Master in Life & Career Coaching (blog www.nomenomen.biz) e i certificati di Reconnective Healing® Foundational Practitioner e The Reconnection®-Certified Practitioner. (Visita il sito www.gioiamagliozzi.it per saperne di più). Membro della International Society of Female Professionals. Sono madre di due adolescenti, che è la sfida più grande di tutte.

Commenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: