Schemi

Per quanto possiamo provare a ‘cambiare’, spesso i nostri schemi di relazione ci seguono e si ripresentano nei partner con cui ci leghiamo.

All’inizio potremmo essere innamorati della ‘novità’, della purezza del legame, della persona apparentemente “perfetta” che vediamo di fronte a noi ma, prima o poi, la vita reale comincia e siamo di nuovo al punto di partenza.

Ancora una volta, ci troviamo nella solita lotta per il potere, sperimentando frustrazioni simili a quelle che avevamo avuto nelle relazioni passate.

Molti sentimenti che proiettiamo sui nostri partner provengono dal profondo e risalgono ai nostri primi attaccamenti.

Ci potevamo fidare dell’amore? Siamo state abbandonate, emotivamente trascurate? Ferite o tradite? Abbiamo dovuto compensare, competere con altri o offuscare la nostra vera essenza per essere amate? Abbiamo perso un genitore per malattia o morte?
.
Capita che portiamo questi sentimenti nelle nostre relazioni e che cerchiamo Colui che renderà tutto migliore, una persona che ci faccia sentire al sicuro, amate e ci dimostrerà che ne siamo degne.

E invece potremmo sentirci di nuovo come se fossimo su una giostra, sulle montagne russe. Pensavamo di averlo trovato, per tornare invece alla realtà e continuare la nostra ricerca.

La guarigione dei nostri schemi di relazione richiede tempo, consapevolezza e pratica. Potremmo doverci liberare da alcuni legami ancestrali che abbiamo inconsciamente portato avanti. Potremmo dover reclamare parti di noi stesse che in precedenza tenevamo nascoste o rifiutate. E potremmo dover capire che alcune delle cose che in precedenza attribuivamo ai nostri genitori, partner e relazioni passate invece appartengono proprio a noi.

Tanta gioia a Te,

Gioia

Pubblicato da Gioia Magliozzi | Life & Career Coach | Reconnective Healing® Foundational Practitioner

Life & Career Coach, socio AICP (Associazione Italiana Coach Professionisti) e Reconnective Healing® Foundational Practitioner. Oggi mi sento una ‘Catalizzatrice’, ossia un mezzo che facilita e accelera chi voglia vivere la migliore versione di sé stesso. La mia fonte di realizzazione più grande è quella di accompagnare donne e ragazze nel viaggio verso la piena espressione delle proprie potenzialità e un’elevata qualità della vita personale e professionale. Accanto a una Laurea in lingue e letterature straniere e a un corso post-laurea in Economia e gestione d’azienda, ho conseguito un Master in Life & Career Coaching (blog www.nomenomen.biz) e i certificati di Reconnective Healing® Foundational Practitioner e The Reconnection®-Certified Practitioner. (Visita il sito www.gioiamagliozzi.it per saperne di più). Membro della International Society of Female Professionals. Sono madre di due adolescenti, che è la sfida più grande di tutte.

Commenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: