Confini

Una delle cose più difficili che ho dovuto imparare è stata come dire di NO alle cose che non volevo veramente, senza sentirmi egoista, colpevole o eccessivamente preoccupata di poter ferire o turbare qualcun altro. Mi sono dovuta confrontare con questo aspetto nei rapporti personali (come quando ho capito che avrei preferito passare il Natale…

Life In Progress

Ricordi quell’articolo, T.I.I.S.G.? Turn it into something good? Quel suggerimento di trasformare una cosa negativa in una positiva, ossia di interpretare diversamente un avvenimento per rintracciarvi il lato luminoso, orientato all’ottimismo, il bicchiere mezzo pieno? Tecnicamente è una ristrutturazione di contenuto: è quell’uomo che considerava una tragedia essere stato licenziato e qualche giorno dopo, in…

Sono morta!

Sono morta, eccomi! 😀 Cioè, sono uscita dalla mia forma fisica e sono tornata nell’oceano dell’energia universale. Dov’è la lista? Di che lista parli? Dei miei crediti! La lista delle scelte fatte in vita per dimostrare di essere una brava persona e avere la relativa ricompensa DOPO. Ma, veramente, qui non teniamo nessuna contabilità di…

Subdola-mente

Alzi la mano chi si era accorto che la canzone di Phil Collins “Another Day in Paradise” è deprimente da morire. No, non è per niente romantica, a dispetto del titolo – che forse è l’unica cosa che capiamo noi Italiani, mediamente ignoranti in lingua inglese. Ebbene, stamattina ho fatto un’esperienza assurda. Premessa: c’erano le condizioni…

T.I.I.S.G.

Recentemente, un lunedì mattina, appena arrivata in ufficio, una collega mi fa: “Certo che quando entri tu c’è un’energia diversa! Ma che cosa fai?” [Nella mia mente: ascolto audio motivazionali su YouTube pulizia di lingua e naso tisana magnesio estratto scrivere 5 cose per cui provo gratitudine meditazione … e TIISG!] Mia risposta: “Ma nieeeenteeee, figurati”. Ordunque:…

L’età che sento

Photo by Matheus Bertelli from Pexels Eccomi tornata. Sono state settimane intense, le prime del 2019! ‘Tutto molto interessante’ (cit.) e per questo non ho scritto per un po’. Un desiderio però l’ho avuto, dal giorno del mio compleanno [non pubblicizzo l’età perché i miei anni sono in numero pari, e io non sopporto i numeri pari 🙂 ]….