Sawubona

“Sawubona” (o Sawabona – la pronuncia è /sawuɓóːna/, per chi conosce l’alfabeto fonetico internazionale) è un saluto sudafricano, di origine Zulu, che significa “ti vedo”, per dire “ti rispetto, ti apprezzo, tu sei importante per me” (chi non ricorda che, nel film Avatar, i nativi di Pandora salutavano con “Io ti vedo”?) Proviene da un…

Serendipity

Ti sarà capitato, a volte, di trovare quello che non ti aspettavi. Ad esempio: vai in libreria per comprare un libro e ne esci con un altro, imprevisto, che ti cambia la vita (mi è accaduto con questo… per il quale ho abbracciato il veganismo per oltre due anni); o esci per vedere una persona…

5 cose per cui provare gratitudine

La legge di attrazione afferma che la tua mente è come un magnete: qualunque cosa su cui ti concentri, la attrai nella tua vita. Possiamo paragonare la mente anche a un terreno fertile: se vi semini piante buone, e le coltivi con cura, al momento giusto raccoglierai quel che hai seminato. Se non fai una…

Sono morta!

– Sono morta, eccomi! Cioè, sono uscita dalla mia forma fisica e sono tornata nell’oceano dell’energia universale. Dov’è la lista? – Di che lista parli? – Dei miei crediti! La lista delle scelte fatte in vita per dimostrare di essere una brava persona e avere la relativa ricompensa DOPO. – Ma, veramente, qui non teniamo…

Life In Progress

Ricordi quell’articolo, T.I.I.S.G.? Turn it into something good? Quel suggerimento di trasformare una cosa negativa in una positiva, ossia di interpretare diversamente un avvenimento per rintracciarvi il lato luminoso, orientato all’ottimismo, il bicchiere mezzo pieno? Tecnicamente è una ristrutturazione di contenuto: è quell’uomo che considerava una tragedia essere stato licenziato e qualche giorno dopo, in…

Subdola-mente

Alzi la mano chi si era accorto che la canzone di Phil Collins “Another Day in Paradise” è deprimente da morire. No, non è per niente romantica, a dispetto del titolo – che forse è l’unica cosa che capiamo noi Italiani, mediamente ignoranti in lingua inglese. Ebbene, stamattina ho fatto un’esperienza assurda. Premessa: c’erano le condizioni…